gel di lino

Gel di lino per sostituire le uova

Quante volte vi è capitato che, mentre state preparando il vostro dolce preferito, vi accorgete che mancano le uova?
Buttare via tutto? Assolutamente no! Se avete in casa un po’ di semi di lino l’ostacolo sarà facilmente superabile e il risultato fantastico!

Intanto, cosa sono i semi di lino?

I semi di lino (Linum usitatissimum), sono piccoli semi oleosi che hanno avuto origine in Medio Oriente migliaia di anni fa e che negli ultimi anni hanno guadagnato molta popolarità tra gli alimenti definiti “salutari” grazie al loro alto contenuto nutrizionale. Sono infatti ricchi di acidi grassi essenziali delle serie Omega-3, fibre ma anche vitamine e minerali come tiamina (vitamina B1), rame, magnesio e fosforo e non mancano i composti vegetali, tra cui l’acido p-cumarico, l’acido ferulico, i glucosidi cianogeni, i fitosteroli e i lignani.
Il consumo di semi di lino è associato a benefici per la salute come il miglioramento della funzione digestiva (aiutano a ristabilire la salute intestinale nei casi di diarrea e costipazione) e la riduzione del rischio di malattie cardiache (migliorano la pressione sanguigna e aiutano a regolare i livelli di colesterolo nel sangue), diabete di tipo 2 e cancro.
Sono molto facili da integrare nella nostra alimentazione, l’importante è che vengano macinati per facilitare l’assorbimento nel nostro organismo di tutte le sostanze benefiche in essi contenute.

Tornando al nostro dolce..

Ora che sappiamo quanto fanno bene, come possono esserci d’aiuto nella preparazione del nostro dolce se ci mancano le uova?

Semplice, la risposta è chiamata gel di lino!

I semi di lino, infatti, sono costituiti da un guscio esterno composto da cinque strati e quello più esterno contiene un materiale mucillaginoso (o gel) pari a circa l’8% del peso del seme che può essere estratto e utilizzato come sostituto delle uova in quanto si comporta in maniera simile in cottura: legante, lievitante ed emulsionante!

Ecco come sostituire 1 uovo mancante con il gel di semi di lino (se le uova mancanti sono di più, gli ingredienti vanno aumentati in proporzione):

Ingredienti: 15 g semi di lino e 45 ml acqua naturale a temperatura ambiente

  1. Con un frullatore a immersione, il mortaio o il pestello macinare i semi di lino all’interno di una ciotola/tazza.
  2. Aggiungere l’acqua che deve essere a temperatura ambiente o tiepida. I liquidi caldi accelerano il processo di gelificazione mentre quelli freddi sembrano rallentarlo.
  3. Lasciare riposare per 5-10 minuti fino a quando non si trasforma in un gel dall’aspetto simile a quello di un uovo crudo.
  4. Utilizzare in sostituzione dell’uovo nella vostra ricetta.

N.B. Se non riesci a frullare bene i semi di lino, quello che ti consiglio di fare è di frullare direttamente inseme parte dell’acqua con i semi stessi. Una volta raggiunta la consistenza gel, aggiungi la restante acqua e lascia riposare per 5-10 minuti!

Questo dovrebbe essere il risultato!
gel di lino

Il gel di lino è un’ottima soluzione per sperimentare i vostri classici dolci nella versione vegana, quindi acquistate un sacchetto di semi di lino, sicuramente vi tornerà utile prima o poi!

Ma attenzione:

  • Non acquistate i semi di lino già macinati! I grassi che contengono sono facilmente deperibili col calore, l’ossigeno e la luce, è quindi fondamentale macinarli al momento dell’utilizzo.
  • Scegliete i semi di lino chiari (dorati) invece di quelli bruni che renderanno più scuro il vostro dolce.
Photo Credit:
http://bit.ly/1OV1QxP

Autore Dott.ssa Alessandra Esposito

Biologa Nutrizionista, esperta in nutrizione umana e culinary nutrition.

Leggi anche

caffè e gravidanza

Stai cercando una gravidanza? Allora basta bere caffè!

La caffeina è probabilmente la sostanza farmacologicamente attiva più diffusa e frequentemente consumata al mondo, …