pan di zenzero

GINGERBREAD (biscotti di Pan di Zenzero)

Oggi pubblico la ricetta di Federica, mia carissima amica, dei biscotti Pan di Zenzero o anche detti Gingerbread Cookies che ho amato tantissimo fin da subito! I Pan di Zenzero sono biscotti tendenzialmente invernali, natalizi, ma chi come me ha letteralmente una dipendenza da zenzero capirà che li consiglio e li consumo tutto l’anno. Insomma, sono un must che non può proprio mancare nelle vostre dispense!

La ricetta è totalmente vegana (senza uova, latte vaccino, burro) ricca di fibre, grazie alla presenza di sole farine integrali e senza grassi dannosi per la salute o semplicemente difficili da digerire come quelli che si trovano nei classici Pan di Zenzero!

Ingredienti per circa 25 biscotti:

125 gr di farina di frumento integrale
175 g di farina di farro integrale
50 gr di olio di semi mais spremuto a freddo
90 g di sciroppo d’acero (o miele, in questo caso non è più una ricetta vegana)
2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaino di cannella in polvere
2 chiodi di garofano ridotti in polvere
1 pizzico di noce moscata grattugiata
½ cucchiaino di vaniglia naturale in polvere
½ cucchiaino di bicarbonato
½ cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
100 ml di latte vegetale al naturale

944061_1201509826545852_5032149174975932493_n

Preparazione:
Iniziate setacciando le farine con il lievito, il bicarbonato, il sale, ributtando poi il residuo nella ciotola (altrimenti perderebbe senso la scelta dell’integrale), aggiungete poi tutti gli altri ingredienti e impastate vigorosamente fino al raggiungimento di una consistenza compatta. Avvolgete l’impasto con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno un’ora. Preriscaldate il forno a 180° modalità statica (170° se ventilato). Prendete l’impasto dal frigo, stendetelo su carta forno ad uno spessore di circa ½ cm, ritagliate le formine che preferite e infornate per circa 10-20 minuti (dipende dal grado di cottura desiderato e dal vostro tipo di forno, consigliamo di estrarre i biscotti quando saranno dorati). Lasciate intiepidire i Gingerbread prima di sgranocchiarli

Perchè lo zenzero?
Utile per calmare nausee in gravidanza o da viaggio, per migliorare la digestione, alleviare i dolori muscolari e articolari o guarire da raffreddore o influenza, oppure come potente afrodisiaco, lo zenzero è oggi la spezia più coltivata, ma è anche la più studiata (ne avevo parlato anche in questo articolo).

Valori nutrizionali per biscotto:
68 Kcal

1,6 g Proteine
2 g Grassi
di cui saturi 0,3  g
Carboidrati 10 g
di cui zuccheri 2 g
Fibre 2 g

Autore Dott.ssa Alessandra Esposito

Biologa Nutrizionista, esperta in nutrizione umana e culinary nutrition. Da Luglio 2013 svolge l’attività professionale presso i suoi studi di Milano, Verona e Vigevano, organizza corsi di educazione alimentare ed è la responsabile del network informativo I Love Foods.

Leggi anche

pancakes alla zucca

Pancakes alla zucca: una ricetta per colazione o merenda

Se avete voglia di sperimentare con una ricetta gustosissima ma contemporaneamente leggera (una porzione apporta …