Viversi meglio

Aprile: il mese della Prevenzione dell’Ictus Cerebrale

ictus cerebrale

Prende il via la campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dell’ictus cerebrale, grazie all’impegno delle circa 70 Associazioni nazionali, che fanno riferimento alla Federazione A.L.I.Ce. Italia Onlus (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale), con numerose iniziative in tutta Italia. Nel nostro Paese si verificano oltre 200mila casi di Ictus ogni anno …

Per saperne di più »

Il pompelmo ci aiuta a dimagrire!

il pompelmo

Il pompelmo si rivela una grande fonte di vitamina C, polifenoli e licopene, un carotenoide in grado di ridurre il rischio di alcuni tipi di tumore. Inoltre è un frutto povero di grassi, a basso contenuto di sodio e favorisce il metabolismo corporeo. Sembrerebbe esista una correlazione tra il consumo di pompelmo e …

Per saperne di più »

Il senso di colpa fa ingrassare

senso di colpa

Consumare un pasto come se si stesse commettendo un reato contro la propria linea aumenta le possibilità di fallire nell’obiettivo di dimagrire sul lungo periodo. È il risultato di uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Utrecht University in Olanda. La ricerca pubblicata sulla rivista Psychology & Health rivela …

Per saperne di più »

Dieta 5:2, fate attenzione!!

Dieta 5:2

Ecco una nuova dieta che promette di far perdere peso in tempi record, ma gli esperti mettono in guardia sulla sua presunta validità scientifica e sui possibili effetti collaterali per la salute: è la dieta 5:2, messa a punto da Michael Mosley, giornalista della BBC, grazie al quale questa Fast …

Per saperne di più »

Dieta DASH

Dieta dash

La dieta DASH, acronimo di Dietary Approaches to Stop Hypertension (approcci dietetici per combattere l’ipertensione) è un programma nutrizionale mirato ad abbassare la pressione sanguigna che nasce negli Stati Uniti ed oggi rappresenta un modello alimentare equilibrato da seguire per tutta la vita, consigliato a chi deve dimagrire, ma anche …

Per saperne di più »

Frutta e verdura migliorano l’umore

Frutta e verdura

Può il tipo di alimentazione influenzare l’umore? A quanto pare sì! Secondo uno studio neozelandese dell’Università di Otago, pubblicato sul British Journal of Health Psychology il menù della felicità potrebbe essere una mela a colazione, una bella insalata mista a pranzo, a merenda una banana e un po’ di broccoli …

Per saperne di più »